Le nostre recensioni

L’UOMO DEL TRENO

4 MOTIVI PER LEGGERE QUESTO LIBRO

TRAMA:L’Orso è il titolare di una falegnameria in cui lavora Giuliana,una giovane contabile. Inspiegabilmente l’Orso gli chiede di fare delle foto a quel treno che passava tutti i giorni e lei obbedisce,non senza incuriosirsi. C’è qualcosa di strano che riguarda la fornitura del legno, Giuliana viene anche a scoprire che il datore di lavoro con i suoi operai vuole costruire un finto vagone da sostituire con quello vero. Il piano viene attuato ma sul vagone vero viene trovato solo un uomo: Andrea, un uomo che non avrebbe voluto di essere salvato che ha con sè solo una valigetta. Riguardo il contenuto di quest’ultima nacquero sospetti , ma il contenuto viene rivelato solo all’arrivo al campo.

PERSONAGGI: Andrea è un professore di matematica ebreo; l’Orso è un fumatore di sigari; Giuliana è una ragazza che attraverso l’obbiettivo vede il mondo in un modo diverso; Piero è un giovane che vive di espedienti… un insieme di persone che durante la Shoah con piccoli gesti sono diventati da persone comuni eroi.

TEMA: da persone comuni ad eroi… durante la Shoah…tanti occhi diversi

CITAZIONE

 

In quel luogo la gioia andava nascosta come una vergogna.Nel campo era
permesso solo il dolore

FOTO:

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...