Parole · Portatori di memoria

Pom

Andrea Braglia, portatore di memoria 

La storia che vi racconto oggi mi è stata detta da mia nonna che li è stata raccontata da sua madre perché lei era troppo piccola. Il racconto si svolge circa nel 1945  in una frazione del comune di Bomporto in provincia di Modena di nome Solara lì viveva mia nonna con tutta la sua famiglia. In  quel periodo il paese era stato occupato dai Tedeschi e c’era un soldato Tedesco che aveva legato molto con i cittadini di Solara, sopratutto con i miei bisnonni. La sera, molte volte, dopo aver finito il suo turno, senza farsi vedere, veniva di fronte a casa dei genitori di mia nonna, bussava alla porta e loro dicevano ‘chi è?’ e lui rispondeva ‘ sono Pom’, che in dialetto significa mela. Quel nomignolo  lo utilizzavano come nome in codice, così i miei bisnonni capivano che era lui e lo facevano entrare.

Quando veniva  a casa dei miei bisnonni a mangiare o a fare una chiacchierata, tutti insieme si divertivano molto e per lui erano come fossero la sua famiglia in Italia, perché lui aveva già una famiglia in Germania, una moglie e dei figli e gli mancavano, ma gli piaceva stare qui.

Un giorno Pom è entrato velocemente in casa dei nonni di mio padre piangendo. Il motivo perché stava piangendo era che gli ufficiali Tedeschi gli avevano ordinato, prima di ritirarsi, poiché stavano per arrivare gli Alleati di bruciare Solara, ma lui disse ai miei bisnonni che non avrebbe mai incendiato il paese e così Solara si salvò. Qualche giorno dopo al mio bisnonno  dissero che Pom era stato ucciso per non aver eseguito l’ordine. Quel giorno fu molto triste per tutto il paese. POM verrà sempre ricordato come una persona umile

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...